FANDOM


      XIX secolo - XX secolo - XXI secolo
      anni 1960 - anni 1970 - anni 1980 - anni 1990 - anni 2000
      1980 - 1981 - 1982 - 1983 - 1984 - 1985 - 1986 - 1987 - 1988
1983 negli altri calendari
Calendario gregoriano 1983
Ab urbe condita 2736
Calendario armeno 1431 — 1432
Calendario berbero 2933
Calendario bizantino 7491 — 7492
Calendario buddhista 2527
Calendario cinese 4679 — 4680
Calendario copto 1699 — 1700
Calendario ebraico 5742 — 5743
Calendario etiopico 1975 — 1976
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

2038 — 2039
1905 — 1906
5084 — 5085
Calendario islamico 1403 — 1404
Calendario persiano 1361 — 1362

Profezie di Nostradamus riguardanti il 1983 Modifica

Dichiarato inizio pandemia di AIDS. AZIDOTIMIDINA Modifica

Vedi anche l'articolo "Storia_dell'epidemia_di_HIV/AIDS" sulla Wikipedia in italiano


Il virus dell'AIDS attualmente infetta circa il 0,5% della popolazione in Europa e in America, dove lo stato paga l'efficace ma costosa (più di 1000 euro al mese) e complessa terapia anti-retrovirale HAART. Nell'Africa "oppressa", molti paesi hanno più del 10% della popolazione infetta [1], e la mortalità a breve termine è elevatissima, costituendo un vero e proprio genocidio. Infatti questa terapia non è disponibile alla massa della popolazione africana, e si traduce nella morte anche di famiglie eterosessuali con i propri figli. Si tratta della prima delle Coppe dell'Apocalisse. D-O ha lasciato una terapia economica nella pianta Pereskia grandifolia, da Tampico in Messico.

«  VII° Centurie, quatraine 83

Vent chaud, conseil pleurs. Timide
De nuict au lict assailly sans les armes
D'oppresion grande calamité
L'epithalame converty pleurs et larmes.
 »

(Nostradamus)
« Centuria VII, quartina 83

Vento caldo, consiglia lacrime. Timido (AZIDOTIMIDINA?)
Di notte al letto assalito senza le armi
Per l'oppressione (dell'Africa) grande calamità
L'epitalamio (il sopra-letto) convertito in pianti e lacrime. »

Il virus HIV, principale agente causante dell'AIDS, è stato visto per la prima volta al microscopio elettronico nel 1983. Ma già nel 1981 a New York, erano stati osservati più di 600 casi di rari tumori tra gli omosessuali, come il linfoma di Burkitt e il sarcoma di Kaposi, associati all'infezione con il batterio Pneumocystis carinii e altre "infezioni opportunistiche" come toxoplasma, ecc.

« Nel 1982 Robert Gallo, direttore del laboratorio di biologia cellulare dei tumori del National Cancer Institute di Bethesda in America, accertò l'origine virale dell'epidemia, riconoscendo l'azione di un retrovirus, appartenente a tale particolare famiglia da lui identificata qualche anno prima nei suoi studi sulla leucemia[2]»
(da Wikipedia)
« Il 4 novembre 1983 Françoise Barré-Sinoussi, nel laboratorio di retrovirologia dell’Istituto Pasteur di Parigi diretto da Luc Montagnier vide al microscopio per la prima volta il virus HIV, nei tessuti di un linfonodo prelevato da una persona infetta, ma che non aveva ancora sviluppato la sindrome: si tratta di un paziente omosessuale che aveva come unico sintomo i linfonodi ingrossati »
(da Wikipedia)
« Un anno dopo, il 22 aprile 1984, i CDC dichiarano pubblicamente che il virus francese era stato definitivamente identificato come la causa dell'Aids e il giorno successivo venne annunciato che Robert Gallo aveva a sua volta isolato un virus prelevato da pazienti malati di AIDS, e che per il virus sarebbe stato disponibile a breve un kit per riconoscere le persone infette, tramite l'individuazione nel sangue della presenza o meno di uno degli anticorpi prodotti dall'organismo contro l'infezione. Il virus di Gallo, infettante i linfociti T umani, si rivelò poi lo stesso virus francese e tra i due istituti avviò una vera e propria battaglia legale su chi dovesse rivendicare la scoperta, conclusa in un certo senso con il conferimento del premio Nobel per la medicina ai francesi nel 2008»
(Wikipedia)

Stati Modifica

Lista degli stati nel 1983

Eventi Modifica

Gennaio Modifica

Febbraio Modifica

  • 4 febbraio – Ore 5.45 pm: viene scattata la prima foto del virus HIV da parte di C. Dauguet.

Marzo Modifica

  • 21 marzo: la CEE decide, nel quadro di un più generale riallineamento delle monete, la svalutazione della lira del 2,5%
  • 23 marzo – Stati Uniti: discorso di Ronald Reagan con il quale annuncia l'avvio della S.D.I. (iniziativa di difesa strategica), che diventa presto nota con il nome di "scudo spaziale".

Aprile Modifica

  • 18 aprile – Libano: un'autobomba esplode nei pressi dell'Ambasciata USA. Muoiono 63 persone, tra cui 17 cittadini americani.

Maggio Modifica

Giugno Modifica

Luglio Modifica

  • 21 luglio – Antartico: -89,2 °C Registrazione della temperatura più bassa di sempre nella base di Vostok.
  • 23 luglio – Canada: incredibile atterraggio dell'aereo Gimli Glider: nessuna vittima.
  • 27 luglio – USA: esce il primo album della popstar Madonna.
  • 29 luglio - Palermo: in via Pipitone Federico un'autobomba imbottita di tritolo esplode uccidendo il giudice Rocco Chinnici e due agenti di scorta.

Agosto Modifica

Settembre Modifica

Ottobre Modifica

Novembre Modifica

  • 15 novembre – Cipro: viene proclamata la "Repubblica Turca di Cipro del Nord", mai riconosciuta dalla comunità internazionale.
  • 17 novembre – Nasce nel Chiapas l'EZLN (Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale)

Dicembre Modifica

Premi Nobel Modifica

Voci correlate di Wikipedia Modifica

Altri progetti di Wikipedia Modifica

Fonti Modifica





Errore nella funzione Cite: Sono presenti dei marcatori <ref> ma non è stato trovato alcun marcatore <references/>

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.