FANDOM


Con l'espressione cardinali conservatori si intendono quei cardinali della Chiesa cattolica che nel governo delle diocesi loro affidate o nella gestione dei vari dicasteri della Curia romana esprimono propositi di mantenimento delle posizioni della Dottrina cattolica con una ermeneutica della continuità nei confronti del Concilio Vaticano II e nel solco della tradizione.

Origine del termineModifica

Il termine si sviluppa a partire dalla seconda metà del XX secolo ed è di derivazione giornalistica utilizzato inizialmente per definire le intenzioni di voto e appoggio di cardinali nei vari conclavi. Soprattutto in seguito al Concilio Vaticano II il significato del termine si allarga riguardando le posizioni dei vari cardinali, ed anche vescovi rispetto a questa assise ed alle scelte pastorali e non a divergenze sul piano dottrinale.

Elenco dei cardinaliModifica

Di seguito vi è un elenco sommario dei cardinali che molto spesso vengono definiti conservatori dai giornalisti e vaticanisti in relazione alle loro prese di posizione:

Voci correlateModifica

FontiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale