FANDOM


Il cifrario pigpen (a volte chiamato  cifrario massone o cifrario della libera massoneria) è un semplice sistema di crittografia a sostituzione semplice, dove si sostituiscono le lettere con simboli basandosi su una chiave grafica.

Lo schema è stato spesso usato dalla libera massoneria statunitense e a questo deve il suo nome di cifrario della libera massoneria. È stato usato fin dai primi del Settecento per tenere i registri segreti e per la corrispondenza [1]. È uno schema di crittografia semplice, definito tecnicamente debole.

Pigpen cipher key

Le lettere dell'alfabeto all'interno delle griglie del cifrario pigpen

EsempiModifica

Ad un simbolo corrisponde una lettera.

La parola "Wikipedia" risulterebbe

Sulla Trinity Church di New York, che si trova sulla Broadway (vicino a Wall Street,  distretto finanziario della città) su una lapide di una tomba si trova una scritta in codice Pigpen. La lapide è di James Leeson, defunto il 28 settembre 1794 all’età di 38 anni. La scritta riporta: "Ricorda la morte". Il motivo della scritta è ignoto, ma si potrebbe collegare all'usanza dell'antico Egitto di avere scritte crittografate sulle tombe.

Note Modifica

  1. Kahn, 1967, p.~772; Newton, 1998, p. 113

Bibliografia Modifica

  • David Kahn. The Codebreakers. The Story of Secret Writing. Macmillan, 1967.
  • David E. Newton. Freemason's Cipher in Encyclopedia of Cryptology, 1998, ISBN 0-87436-772-7.
  • "Il Manuale delle Giovani Marmotte" (1ª ed.) A. Mondadori, 1970
  • Il simbolo perduto - D. Brown

http://avaxhome.ws/ebooks/level/children/manuale_gm.html

Altri progetti di Wikimedia Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Fonti Modifica

Template:Crittografia classica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale