FANDOM


I dissidenti sovietici furono intellettuali e scienziati dell'Unione Sovietica (1917 — 1991) che erano in disaccordo con le decisioni politiche e gli atti del governo sovietico e del suo Politburo. Essi esprimevano tale disaccordo in maniera pacifica ma comunque intollerabile nello Stato totalitario dell'URSS. Per questo essi furono minacciati, perseguitati e spesso imprigionati, sia durante il periodo stalinista che in seguitp, da parte del KGB, dell'NKVD, della GPU e del BRU. Alcuni di essi finirono nei gulag, dove molti perirono.

I testi letterari, i saggi, gli articoli a stampa erano inviati clandestinamente in Occidente, e pubblicati all'estero prima che in Russia, principalmente in Italia o in Francia. Molte opere sono state conosciute in Italia, e in Europa, grazie all'opera di traduzione del Centro Studi Europa Orientale (CSEO).

Di seguito è riportata una loro lista parziale:

ScienziatiModifica

Letterati ed artistiModifica

Giornalisti ed attivisti di diritti umani o politiciModifica

Voci correlate Modifica

Altri progetti di Wikipedia Modifica

Collegamenti esterni Modifica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.