FANDOM


La cospirazione degli illuminati (edito anche come I figli del Serpente) è un romanzo thriller di G.L. Barone, pubblicato in Italia nel 2013.

La cospirazione degli Illuminati
Altri titoli I figli del Serpente
Autore G.L. Barone
1ª ed. originale 2013
Genere romanzo
Sottogenere thriller
Ambientazione Roma, Torino, Buenos Aires
Protagonisti Stella Rosati
Coprotagonisti Andreas Henkel


Storia editoriale Modifica

Nel 2012 il libro fu auto pubblicato con il titolo I figli del Serpente e rimase nelle top ten di Amazon e iBookstore per oltre sei mesi[1], da maggio a ottobre. In seguito venne ripubblicato da Newton Compton Editori nel 2013.

Trama Modifica

A Torino nevica con insistenza e, mentre la città dorme, qualcuno si intrufola nel Duomo. L'obbiettivo dei malintenzionati è la Sacra Sindone, custodita in una teca di cristallo al suo interno. Poco dopo, la Cappella del Guarini è in fiamme e Il sudario di Cristo viene distrutto.

Alcuni mesi dopo, un nuovo scandalo scuote la chiesa di Roma: il colonnello Curt Weistaler, comandante della Guardia svizzera Pontificia, viene assassinato con un colpo di pistola alla nuca.

L'inchiesta sulla morte del militare viene affidata a Stella Rosati, giovane procuratore della Repubblica, ma ben presto la donna si rende conto che l'omicidio è strettamente connesso con l'attentato alla Sindone. Gli indizi la portano così a indagare sulla cosiddetta congregazione degli "Illuminati per voluntatem Dei", un setta religiosa con esponenti radicati nelle alte sfere del Vaticano, nell'alta finanza e perfino nello IOR.

L'indagine di Stella Rosati viene quindi a incrociarsi con quella parallela e più segreta di Andreas Henkel, agente del Servizio Segreto Vaticano sulle tracce degli stessi uomini.

Insieme, i due dovranno comprendere quali sono i reali fini degli Illuminati e sventare il loro folle piano. Per farlo, saranno costretti a inseguirli fino a Buenos Aires dove, pare, gli Illuminati hanno costruito la loro base operativa.

Edizioni Modifica

Note Modifica

  1. Newton Compton continua a puntare sul self-publishing...In arrivo il "Dan Brown italiano", in «Affaritaliani.it» del 06.05.2013.

Fonti Modifica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale