FANDOM


Leo Zen (Comune dell'alto vicentino, 18 dicembre 1929) è lo pseudonimo di uno storico italiano, studioso di storia delle religioni che ha pubblicato due saggi aventi lo scopo di demistificare i testi dell'Antico e del Nuovo Testamento.

Ne L'invenzione del Cristianesimo, sulla base delle Lettere paoline e dei Vangeli sinottici, espone la tesi che la figura di Paolo di Tarso sia stato il vero creatore della religione cristiana, con pochi o nessun rapporto con la vicenda del vero Gesù storico.

Ne Il falso Jahvè, che tratta la genesi del monoteismo biblico, espone la tesi di un monoteismo nato dal culto del dio Aton, creato in Egitto dal faraone Akhenaton, in contrasto con il potente clero tebano del dio Amon. Il monoteismo sarebbe stato fatto proprio da Mosè, principe egizio vicino a Akhenaton e costretto a fuggire dopo il suo assassinio. Mosè si sarebbe rifugiato in Palestina, dove avrebbe fondato il monoteismo ebraico fondendolo con gli echi monoteisti del Mazdeismo iranico.

Opere Modifica

  • L’invenzione del cristianesimo, Editrice Clinamen (collana Il diforàno), Firenze 2003 3ª edizione 2006) ISBN 8884100895
  • Il falso Jahvè. Genesi e involuzione del monoteismo biblico, Editrice Clinamen (collana Il diforàno), Firenze 2007 ISBN 8884101123
  • In nomine Domini, Prospettiva Editrice, 2007, ISBN 9788874183838
  • La «mala» religione. La religione nemica dell'uomo, Editrice UNI Service, Trento, 2009, ISBN 9788861783812
  • Peccato e redenzione. Le due imposture su cui poggia il cristianesimo, Editrice UNI Service, Trento, 2011, ISBN 978-88-6178-695-0

Fonti Modifica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale