FANDOM


Questo elenco non vuole essere un trattato esaustivo sul rapporto tra religione e scienza. Le persone elencate in questa lista sono gli scienziati maggiormente conosciuti che non solo si sono dichiarati cristiani ma che che occupandosi di scienza hanno testimoniato nei propri studi,nelle loro conclusioni e nella loro vita il personale credo nella religione cristiana . Questa voce è solo complementare alla questione "religione -scienza" , come tutte le liste vuole essere solo uno strumento d'orientamento e non una dissertazione per rispondere alle domande su questo tema. Lo scopo della lista è quello di agire come guida: nomi, annotazioni e collegamenti sono previsti per l'uso in ulteriori studi su questa materia.

Scienziati cristiani Modifica

La seguente lista è in fase di completamento.

Età Contemporanea Modifica

Età Moderna Modifica

Medio Evo - Rinascimento Modifica

Note Modifica

  1. http://it.wikiquote.org/wiki/Marco_Bersanelli
  2. http://www.telegraph.co.uk/comment/personal-view/3623827/Astronomy-illuminates-the-glory-of-God.html
  3. http://bigthink.com/ideas/24154
  4. «Più amo la scienza e più credo in Dio» http://www.networknorwich.co.uk/Articles/323123/Network_Norwich_and_Norfolk/Regional_News/Prof_tells_teenagers_that_science_points_to.aspx
  5. http://www.templeton.org/belief/essays/phillips.pdf
  6. « Vivo in concreto la mia fede assieme al mio ruolo di matematico, favorito in questo dalla presenza di Dio, che sento viva in me e che non mi ha mai abbandonato»(A. Ambrosetti, La matematica e l’esistenza di Dio, Lindau 2009, pag. 10-12, 77).
  7. "Un Creatore deve esistere. Le increspature del “Big Bang” e le successive scoperte scientifiche stanno chiaramente indicando una creazione ex nihilo coerente con i primi versetti del libro della Genesi"(citato in P. Copan, S.B. Luley & S.W. Wallace, “Philosophy: Christian Perspectives for the New Millennium”, CLM & RZIM 2003)
  8. docente di fisica presso l' Imperial College di Londra ,è anche un teologo e filosofo,cristiano praticante http://en.wikipedia.org/wiki/Christopher_Isham
  9. "Recently I have gone back to church regularly with a new focus to understand as best I can what it is that makes Christianity so vital and powerful in the lives of billions of people today, even though almost 2000 years have passed since the death and resurrection of Christ. Although I suspect I will never fully understand, I now think the answer is very simple: it’s true. God did create the universe about 13.7 billion years ago, and of necessity has involved Himself with His creation ever since. The purpose of this universe is something that only God knows for sure, but it is increasingly clear to modern science that the universe was exquisitely fine-tuned to enable human life. We are somehow critically involved in His purpose. Our job is to sense that purpose as best we can, love one another, and help Him get that job done.” May 2005, letter sent to the Hope College 2005 Alumni Banquet http://www.hope.edu/hopetoday/archive/content/view/full/7309
  10. «Io e mia moglie trascorriamo il tempo con il nostro gruppo cristiano, è un modo per noi di approfondire le nostre opinioni filosofiche sulla vita, sul perché siamo sulla Terra, e cosa possiamo fare per gli altri. I Quaccheri sono un gruppo di cristiani che credono che non ci possa essere comunicazione diretta tra un individuo e lo Spirito, che possiamo chiamare Dio. Noi crediamo che ci sia qualcosa di Dio in ogni persona e quindi la vita umana è sacrosanta».(citato in I. Hargittai, “Candid Science IV: Conversations with Famous Physicists, Imperial College Press 2004, pag. 665-666) http://2012daily.com/?q=node/121
  11. The religion essay, astronomy article, Bruce Medalist page, and Science and the spiritual quest: new essays by leading scientists by W. Mark Richardson, pg 52
  12. Monaco Benedettino ,è stato"Distinguished Professor" di Fisica presso la Seton Hall University nel New Jersey; ha vinto il Templeton Prize.Seton Hall Universitynotizie sul sito.[1]
  13. Prete anglicano ebiochimico, ha vinto nel 2001 ilTempleton PrizeSociety of Ordained Scientists' website
  14. Nel The Relevance of Science: Creation and Cosmogonyha spiegato l'impatto della morale e del cristianesimo sulla scienza .Ha presieduto la Max Planck Society dal 1970 al 1980.ASA
  15. http://it.wikiquote.org/wiki/Enrico_Fermi
  16. .Missionario in Africa è stato anche professore di Antropologia, Scienza delle Religioni e Linguistica presso il Seminario Missionario St. Gabriel e presso la Hochschule für Welthandel di Vienna, pubblicando numerosi lavori scientifici.http://www.disf.org/ScienziatiCredenti/Schebesta.asp
  17. «”La scienza da sola non è in grado di spiegare molte cose, e soprattutto, il più grande dei misteri: il mistero della nostra esistenza. Lo credo non solo come un cattolico, ma anche come uno scienziato».(citato in L.L. Morrow, “Some Catholic Scientists”, in My Catholic Faith: A Manual of Religion, My Mission House 1949)
  18. gesuita, matematico, cartografo e sinologo italiano. È stato proclamato Servo di Dio il 19 aprile 1984.http://it.wikipedia.org/wiki/Matteo_Ricci
  19. fervente protestante metodista testimoniò la sua fede schierandosi in modo risoluto contro i cattolici nelle controversie dottrinali con lo scritto " A Plaine Discovery of the Whole Revelation of S. John" del 1593 in cui affermava le ragioni della sua adesione religiosa
  20. gesuita, matematico e astronomo tedesco, noto soprattutto per il suo contributo alla definizione del calendario gregoriano.http://it.wikipedia.org/wiki/Cristoforo_Clavio
  21. «Io l’ho bendato e Dio l’ha guarito» (frase che compare in molti suoi scritti)Parè ha proclamato chiaramente la sua fede in molte sue opere quali “Preface of The Book of the Plague”, 1568,come confermano anche i suoi biografi «  In tutti i suoi scritti, Ambroise Paré non ha fatto che reiterare il suo semplice credo di chirurgo:"Io l'ho bendato e Dio l'ha guarito". Le cose non sono molto diverse, oggi. Determinata da Dio o dalla natura che sia, c'è un momento, nel processo di guarigione, oltre il quale il medico non può fare più nulla per il paziente » Sherwin B. Nuland, in "Storia della medicina, dagli antichi greci ai trapianti d'organo"
  22. prese gli ordini minori della Chiesa Cattolica e la sua fede è testimoniata nei suoi scritti come “De revolutionibus orbius caelestium libri sex”, libro I, cap. X dove afferma «Quale ammirevole simmetria del mondo e che sicuro nesso armonico tra il movimento e la grandezza delle orbite. Tanto divina è per certo questa fabbrica dell’Ottimo e Massimo Artefice!» e confermata nelle biografie e studi su di lui quali M.L. Neff, The Glory of the Stars, Pacific Press Publishing Association, 1952, e E. Hubbard, Copernicus, Vol. XVI, 1905, No. 1
  23. Chiese di prendere i voti come terziario francescano.La sua devozione è raccontata anche in Bruno Bonari, "Amerigo Vespucci. La vita e i viaggi". Centro Editoriale Toscano, Firenze, 2011.
  24. Frate francescano maestro di teologia nello Studium dell'ordine ad Oxford, considerato il fondatore della tradizione del pensiero scientifico nella Oxford medioevale da A.C. Crombie raggiunse nella carriera ecclesiastica il titolo di vescovo di Lincoln http://it.wikiquote.org/wiki/Roberto_Grossatesta
  25. Monaca benedettina tedesca è venerata come Santa dalla Chiesa cattolica http://www.santiebeati.it/dettaglio/70550

Bibliografia Modifica

  • Chiaberge Riccardo "La variabile Dio. In cosa credono gli scienziati? Un confronto tra George Coyne e Arno Penzias",2008, Editore Longanesi(collana Il Cammeo)
  • Agnoli Francesco "Scienziati, dunque credenti. Come la Bibbia e la Chiesa hanno creato la scienza sperimentale" ,Editore Cantagalli . Pubblicato 06/11/2012 ISBN-13 9788882728762
  • J. Ratzinger, “Fede e scienza”, Lindau 2010
  • Guitton Jean; Bogdanov Igor; Bogdanov Grichka "Dio e la scienza. Verso il metarealismo"2001,Editore Bompiani (collana Tascabili. Saggi)
  • Timossi Roberto G."L' illusione dell'ateismo. Perché la scienza non nega Dio" 2009,Editore San Paolo Edizioni
  • Giorgio Nadali "ReliGenio" Giorgio Nadali, Edizioni Lampi di Stampa, Milano, 2012 ISBN: 978-88-488-1404-1

Età contemporanea

  • J.D. Barrow, “Perché il mondo è matematico?”, Laterza 1992,
  • F. Collins, “Il linguaggio di Dio”, Sperling & Kupfer 2007
  • J. Lennox, “Fede e scienza”, Armenia 2009
  • P. Davies, “God and the New Physics”, Penguin 1983
  • Copan, S.B. Luley & S.W. Wallace, “Philosophy: Christian Perspectives for the New Millennium”, CLM & RZIM 2003
  • G. Schroeder, “The Science of God”, Broadway Books 1998
  • F. Ayala, “L’evoluzione”, Jaca Book 2009
  • E. Ferri, La tentazione di credere, Rizzoli, Milano, 1987
  • J.O. Haberman, “The God I Believe in”, The Free Press 1994
  • H. Margenau, R. Varghese, “Cosmos, Bios, e Theos”, La Salle 1992
  • D. Brian, “The Voice of Genius: Conversations with Nobel Scientists and Other Luminaries”, Perseus Publishing 1995
  • O. Gingerich, Cercando Dio nell’Universo, Lindau 2007
  • R. Jastrow, “God and the Astronomers”, Readers Library 2000
  • N. Mott, “Can Scientists Believe?”, James & James Science Publishers Ltd, 1991

Età Moderna

  • M. Johnston, “The Cosmos of Arthur Holly Compton”, Alfred A. Knopf 1967
  • F.E. Trinklein, “The God of Science”, Exposition Press 1983,
  • A. Einstein, “Pensieri di un uomo curioso”, Mondadori 1997
  • F. Saveri, “Dalla scienza alla fede”, Edizioni Pro Civitate Christiana 1959
  • M.C. Marconi, “Mio Marito Guglielmo”, Rizzoli 1995

Medio evo e Rinascimento

  • James Hannam“La genesi della scienza: come il cristianesimo medioevale ha lanciato la rivoluzione scientifica“Regnery Pub., 2011 ISBN 1596981555, 9781596981553
  • David C. Lindberg "The Beginnings of Western Science: The European Scientific Tradition in Philosophical, Religious, and Institutional Context, Prehistory to A.D. 1450"University of Chicago Press, April 1, 2008 ISBN-10: 0226482057
  • Rodney Stark "A gloria di Dio.Come il cristianesimo ha prodotto le eresie, la scienza, la caccia alle streghe e la fine della schiavitù” Editore Lindau Edizioni aprile 2011 EAN 9788871809175

Collegamenti esterni Modifica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale