FANDOM


Il mese di giugno 1491 rimase famoso per una straordinaria ondata di freddo sulla pianura padana.

FattiModifica

Dopo un inverno gelido, con congelamento dell'Arno e di quasi tutti i fiumi e i laghi del centro-nord Italia, ed una primavera sulla stessa riga, all'inizio di giugno vi fu una ripresa invernale tra le maggiori ricordate per il mese, comparabile per potenza solo al giugno 1793, quando successe un avvenimento simile.

Il 1º giugno cominciò a nevicare a Bologna, e fu un'intensa imbiancata, poiché secondo le cronache cadde un piede (32 cm) di neve[1], Template:Cn Il successivo 5 giugno fu il turno di Ferrara, ed in generale in quei giorni, a riprova che non si trattò di grandine, al mattino vi furono gelate e brinate[2]. Per comprendere l'eccezionalità dell'evento si tenga presente che nella Pianura Padana già la neve di inizio maggio è rarissima, e Template:Chiarire

NoteModifica

  1. http://www.meteogiornale.it/notizia/849-1-alcuni-episodi-di-nevicate-tardive-1-di-giugno-neve-su-bologna
  2. http://www.meteogiornale.it/notizia/849-1-alcuni-episodi-di-nevicate-tardive-1-di-giugno-neve-su-bologna

Template:Ondate di freddo e di caldo storiche




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.