FANDOM


La Rivoluzione islandese è l'insieme delle manifestazioni pacifiche che si sono succedute a partire dallo scoppio della crisi economica globale nel 2008 con conseguente bancarotta del Paese e che hanno condotto alle dimissioni del governo del primo ministro Haarde, alla nazionalizzazione delle tre banche dell'isola, a referendum e consultazioni popolari, al mandato d'arresto per tutti i personaggi chiave del collasso finanziario, alla completa riscrittura della Costituzione e all'esaltazione della libertà di stampa e d'informazione[1].

Note Modifica

  1. La rivoluzione islandese - ControLaCrisi.org

Collegamenti esterniModifica

Voci correlate Modifica

Altri progetti Modifica

Fonti Modifica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale